Statistiche

I nostri corsi sono patrocinati da :
SPOPSAM





 


  • La Dr.Marina Gerin Birsa ha partecipato come relatrice al convegno SIPsiS
  • Pallacanestro Reggiana si aggiudica la coppa EuroChallenge 2014
  • Presentazione squadra Pallacanestro Reggiana 2014-15
  • Noemi Batki vicecampionessa europea 2014
  • Collaboriamo con il pilota NICOLA CORRADIN
  • Collaboriamo con l'amazzone Lucia Vizzini
  • Presentazione Pallavolo Modena lega A1
  • Dimostrazione del Biofeedback alla fiera di Udine
  • Relatori del convegno SIPsiS a Padova
  • E-Learning
  • Il nostro software di psicologia dello sport
  • Visita la sezione libri

--------------------------------------------------------------------------------------------------------



SEMINARIO INTERNAZIONALE di
Psicologia dello Sport - ISSP

Roma, 20 aprile 1965, Aula Magna del Comitato Italiano Olimpico. Questo è stato il luogo e il momento della nascita della Società Internazionale di Psicologia dello Sport - ISSP, dalle mani di un piccolo gruppo di pionieri, guidato dallo psichiatra italiano Ferruccio Antonelli. Questo è accaduto durante il 1° Congresso Internazionale ISSP di Psicologia dello Sport che segna l'era moderna del nostro campo scientifico.
Da quel momento sono state avviate le reti professionali e scientifiche, la psicologia dello sport si è diffusa a livello internazionale e la conoscenza in questo campo è stato sviluppato enormemente. Società continentali apparvero, dopo la North American Society of Sport Physical Activity (NASSPA) e la Federazione europea di Psicologia dello Sport (FEPSAC). Allo stesso tempo, le società nazionali hanno cominciato a istituirsi, soprattutto nei paesi europei. L'International Journal of Sport Psychology, la prima rivista scientifica del settore e per molti anni la pubblicazione ufficiale ISSP, è stata fondata da Antonelli e pubblicata da Luigi Pozzi Editori di Roma.
Esattamente 50 anni dopo, la ricorrenza storica sarà celebrata nello stesso luogo del Comitato Olimpico Centro Italiano, a Roma. Per due giorni (19-20 Aprile 2015), il 50° Anniversario del Seminario ISSP onorerà il passato e tutti coloro che hanno lavorato per lo sviluppo della Società. Celebrare la storia ISSP è anche l'occasione per guardare al futuro. Quindi, il motto della manifestazione è “Un Ponte dal Passato al Futuro”.
Il programma del 50° Anniversario del Seminario ISSP comprenderà lezioni magistrali, simposi e workshop, nonché sessioni poster. Saranno fatte riflessioni sul percorso storico durante la Tavola Rotonda dei Past President, e il futuro sarà simbolicamente rappresentato dalla lettura presentata dai vincitori del ISSP Developing Scholar Award 2013. La Cena di Gala del 50° Anniversario, sponsorizzata da Luigi Pozzi Editori, sarà il momento perfetto per l'interazione sociale tra tutti i partecipanti.

ISSP e gli organizzatori dell'evento desiderano esprimere i più sentiti ringraziamenti alla Scuola dello Sport del Comitato Olimpico Italiano – CONI, al Consiglio Nazionale degli Psicologi (C.N.O.P.) ai co-organizzatori Associazione Italiana di Psicologia dello Sport (AIPS), Società Italiana di Psicologia dello Sport (Sipsis), l'Università di Roma "Sapienza" e l'Università di Roma "Foro Italico", la rete interuniversitaria italiana "Mente in Sport", nonché al sostegno dato da Luigi Pozzi e dagli altri sponsor.
Invitiamo i colleghi di sport e psicologia applicata a partecipare a questo evento e inviare gli abstracts per le sessioni poster. Non vediamo l'ora di condividere le idee scientifiche e professionali e celebrare i 50 anni di ISSP e della moderna psicologia dello sport.
evento e inviare abstracts per sessioni poster. Non vediamo l'ora di condividere le idee scientifiche e professionali, nonché celebrare i 50 anni di ISSP e psicologia dello sport moderno.

 

Presidente Gangyan Si
Past-Presidente e Organizzatore Sidonio Serpa

Iscrizione al seguente Link
--------------------------------------------------------------------------------------------------------

COMITATO OLIMPICO NAZIONALE - NAPOLI
SOCIETA ITALIANA DI PSICOLOGIA DELLO SPORT
ORGANIZZANO

CONVEGNO NAZIONALE IN PSICOLOGIA DELLO SPORT
NAPOLI 29 NOVEMBRE 2014

“ NON SI VINCE DA SOLI”
CONTRIBUTO DELLA PSICOLOGIA ALL’INTEGRAZIONE PROFESSIONALE NELLO SPORT

 

Aperto a tutte le professionalità che operano in ambito sportivo, dall’alto livello allo sport per tutti, dalla scuola alla promozione del benessere, il convegno vuole sottolineare l’importanza di un approccio integrato in ambito sportivo e nelle attività motorie in generale.
Il titolo del convegno vuole essere una provocazione allo scopo di stimolare l’integrazione delle conoscenze e degli interventi che sono alla base della costruzione della performance sportiva e non solo.
Atleti, tecnici, medici, psicologi, fisioterapisti e quanti altri ….. tutti insieme lavorano per lo sviluppo delle potenzialità del singolo come della squadra. In tale quadro la psicologia dello sport vuole porsi come elemento di raccordo e di stimolo per un dialogo finalmente aperto e senza pregiudizi.

Il convegno si terrà presso la sede C.O.N.I. in via Alessandro Longo 46/E Napoli

Info e iscrizione >
--------------------------------------------------------------------------------------------------------

Inoltre Psymedisport collabora o ha collaborato con:

- Circolo Ippico Friulano di Lucia Vizzini e Davide Kainich
  (Lucia Vizzini, vicecampionessa italiana di salto ostacoli 2010-2012)
- Olympic rock Trieste  
- Unione Sportiva Triestina Nuoto  
- Ciclismo in rosa  
- Nuotomania  
- Falconstar  

- Libertas Sportiva PN e UD sezione Biathlon
- Università Salesiana di Mestre (VE)
- A.S. R. Libero Atletico Rizzi Calcio
- Centro di Medicina dello Sport (UD)
- Provincia di Udine per il Progetto NoDoping
- Federazione Tennis FVG
- COOP Consumatori per il progetto Dammi un cinque!
- Tennis Club Gemona (UD)
- FIGC calcio Trieste corso per allenatori
- FIPAV regionale corsi per allenatori

----------------------------------------
NEWS

Partecipazione della Dott.ssa Gerin Birsa a due lezioni, in febbraio e in maggio, del “Master in Gestione dei processi psicologici e relazionali nello sport agonistico”, Master Universitario di II livello presso la SSF Rebaudengo, affiliata alla Facoltà di Scienze dell’Educazione – Università Pontificia Salesiana.
Le lezioni hanno avuto come contenuto le tecniche applicate di mental training.

Sono iniziati il 29 maggio a Trieste i lavori del Gruppo di lavoro di psicologia dello sport organizzato dall’Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia, che si occuperà nei prossimi anni di ricerca, condivisione di strumenti e tecniche e di rapporto con il CONI e le Federazioni sportive: per Psymedisport erano presenti il Dott. Massimiliano Banda e la Dott.ssa Marina Gerin Birsa.

Nell’Area Medicina, riabilitazione e salute dei nostri articoli (Articoli.php) è presente il contributo offerto dalla Dott.ssa Bianca Mottura dal titolo “ Il Modello Transteorico di Prochaska e Di Clemente: motivazioni all’esercizio fisico, barriere alla partecipazione, stadi del cambiamento”.

Prosegue la collaborazione con le Unità didattiche della FISE Friuli Sport Equestri e con la FIPAV Pallavolo di Udine e di Gorizia con i corsi per gli allenatori.

----------------------------------------

FAQ

  • Presentazione di Psymedisport.com, il portale di psicologia dello sport e del benessere

Durante un viaggio in Grecia consultammo un volume di mitologia: ci colpì subito l'immagine di un atleta greco e la nostra mente la fuse con il simbolo in movimento della psicologia.
La prima Olimpiade si svolse in Grecia per fermare le guerre fra le città-stato: Atene, Sparta, Tebe ecc.; nacque dall'esigenza di trovare un modo civile per mostrare la propria forza, l'agilità, la potenza, la destrezza.
E la competizione ebbe inizio, partendo dall' àgon (agonismo), che caratterizza ancora quella parte di sport sana, vera, che vuole competere in assoluta onestà e divertimento, libera dal doping, libera dai condizionamenti, dalle pressioni esterne.
L'atleta, l'essere umano-atleta è il simbolo di Psymedisport.com, àgon e psichè (anima), psicologia dell'agonismo che significa crescita, recupero dei valori perduti, soddisfazione, raggiungimento dei propri obiettivi e cambiamento non soltanto fisico ma anche mentale.
Anche la psicologia (letteralmente discorso sull'anima) trae le sue origini dalla cultura greca, proprio come i giochi olimpici, da riflessioni che partirono dalla filosofia per sfociare nella spiritualità, nella ricerca interiore, nel cammino di ricerca che accompagna l'uomo ancora oggi più che mai, nel terzo millennio che vede un notevole incremento di interesse verso queste tematiche.
Psymedisport.com Group nasce dall'intento di occuparsi di psicologia, di medicina dello sport e del benessere psicofisico, partendo dal nostro antico/giovane greco che cerca nello sport la sua realizzazione sia come atleta che come uomo.

  • Cos'è la psicologia dello sport ?

La psicologia dello sport è la disciplina che studia gli aspetti psicologici, sociali, pedagogici e psico-fisiologici dello sport: per definizione e necessità essa trae linfa e contenuto da molteplici discipline che vanno dalla medicina alle scienze motorie, ma ha trovato negli anni un suo preciso e definito percorso di ricerca e di intervento.
Inizialmente la psicologia dello sport cercò di stabilire delle relazioni significative fra personalità e sport, utilizzando soprattutto strumenti diagnostici provenienti dalla psicologia clinica, ma successivamente si è specializzata nell'ambito della preparazione mentale e sulle abilità che possono essere incrementate nello sportivo, vale a dire l'attenzione, la concentrazione, la motivazione, la gestione dello stress e dell'ansia e molto altro.

  • Chi è lo psicologo dello sport ?

Lo psicologo dello sport è un dottore in psicologia (più spesso ad indirizzo clinico o del lavoro) che mette a disposizione le sue conoscenze presso Federazioni, Enti, Palestre, Associazioni e si dedica alla formazione, tramite interventi individuali o di gruppo

> dello staff dirigenziale
> degli arbitri
> degli allenatori, istruttori
> degli atleti di sport individuali o di squadra

Lo psicologo non è un tecnico, quindi non eroga servizi concernenti consigli o strategie tecniche e tattiche, ma riveste un ruolo ben definito, quello di esperto di tematiche psicologiche e psico-pedagogiche nei confronti di tutti i membri della Società sportiva.

  • Chi è l'operatore di psicologia dello sport ?

L'operatore di psicologia dello sport è una figura professionale caratterizzata dal non avere una laurea in psicologia: si tratta infatti del laureato in Medicina, in Scienze Motorie, in Scienze dell'Educazione e della Formazione, in Sociologia, in Scienze della Comunicazione, del Counsllor sportivo e dell'insegnante di Educazione Fisica che ha, nel suo bagaglio di conoscenze, anche una specifica formazione in psicologia dello sport (attraverso Masters, corsi, seminari, tesi di laurea e tirocinii ecc..).
Naturalmente l'operatore di psicologia dello sport non potrà avvalersi di specifici strumenti diagnostici che possono essere utilizzati solo dagli psicologi (ci riferiamo a tests psicologici standardizzati studiati per essere somministrati principalmente in ambito clinico).

  • Come si diventa psicologi dello sport ?

Dopo il conseguimento della laurea in psicologia sono necessari alcuni passaggi:

# FORMAZIONE. E' necessario formarsi in questa materia frequentando un Master qualificato o un Corso di perfezionamento: se il professionista intende approfondire l'argomento senza avventurarsi in Corsi onerosi sia dal punto di vista economico che in termini di tempo consigliamo il nostro Master Online corso base .

# ADESIONE AD UNA ASSOCIAZIONE che si occupi di questo settore.

# COMPLETAMENTO DELLA FORMAZIONE TEORICA con una formazione di tipo più pratico (i nostri Corsi sono stati studiati appositamente per questo scopo):
il CORSO OPERATIVO INDIVIDUALE, residenziale
il CORSO DI TECNICHE DI OTTIMIZZAZIONE DEL RENDIMENTO SPORTIVO, che si svolge sia in modalità online che residenziale
il MASTER IN TECNICHE DEL COLLOQUIO E DEI TEST IN AMBITO SPORTIVO.
il MASTER IN TECNICHE DEL RILASSAMENTO

# ADESIONE a gruppi di ricerca, Enti, Associazioni del settore che ti possano creare l'opportunità di fare esperienza e, in un secondo momento, operare sul campo.

# PROMOZIONE D'IMMAGINE. Arrivati a questo punto, è necessario pensare ad una pubblicizzazione e divulgazione del tuo lavoro e della tua figura professionale; noi ti proponiamo di acquistare la FIDELITY CARD e di ottenere, oltre allo sconto del 20% su tutte le nostre iniziative, anche una pagina web contenente il tuo Curriculum completo, una tua foto ed eventualmente uno più progetti che intendi sviluppare nella tua zona di intervento.
La tua pagina web verrà inserita nell'Elenco degli Operatori di psicologia dello sport e diventerai nostro referente nella tua zona (città, provincia o regione).
Attraverso il SERVIZIO DI SUPERVISIONE potremo sviluppare insieme, via e-mail, by phone, su Skype o con incontri residenziali, un progetto che ti sta particolarmente a cuore e che vorresti proporre ad Enti, Associazioni o Società. La nostra supervisione è garantita per tutto il tempo necessario e la nostra esperienza è a tua disposizione.

# SCRIVERE ARTICOLI e LEGGERE pubblicazioni in italiano e in inglese.

  • Ambiti di intervento
  • 1. Mental Training per atleti singoli o per squadre (cicli ripetibili di 10 settimane)
    2. Mental Training per allenatori (10 h per 5 serate)
    3. Mental Training per bambini al di sotto degli 11 anni (ciclo di 5 h settimanali)
    4. Corsi di formazione per allenatori, staff dirigenti, arbitri, genitori (2/3 h per 2/3 serate)
    5. Corsi di formazione per insegnanti di educazione fisica (2/3 h per 2/3 serate)
    6. Valutazione psicosportiva (colloquio + test) c/o Centri di medicina dello sport (1 h )
    7. Psicologia dell'infortunio e della riabilitazione (10 sedute)
    8. Selezione sportiva giovanile (colloquio + test) (1 h e mezzo cadauno)
    9. Seminari divulgativi, Giornate di studio, Convegni, Conferenze (dalle 2 alle 5 ore)
    10. Consulenza online (gratuita), by phone (gratuita), residenziale (a Romans D'Isonzo (GO), Via S. Andrea 12 - Fraz. Versa), per informazioni tel. al num. 347 9347685), sul posto (limitata al Nord Est per quanto riguarda la Dott.ssa Gerin Birsa, oppure dirottata ai nostri referenti regionali in altre zone dell'Italia).
  • Psicologia della prestazione: strategie psicosportive nel mondo aziendale, della scuola e dello spettacolo

A certi livelli sia nel mondo del lavoro che nel mondo dello sport l'ansia da prestazione è la stessa, la necessità di sviluppare la propria capacità di Leadership e il senso di fiducia in sè sono le stesse:
la psicologia della prestazione, the performance psychology, si propone di applicare nel mondo aziendale ed imprenditoriale le tecniche che nella psicologia dello sport sono così funzionali.
Target degli interventi sono: piccoli e grandi imprenditori, dirigenti aziendali e il loro staff e tutti coloro che vorrebbero essere più incisivi, affermarsi di più sul posto di lavoro, dare il meglio di sè senza andare incontro all'ansia da prestazione, ad indecisioni sulla presa di posizione, a brevi ma intensi attacchi di panico davanti ad un consiglio di amministrazione.

Interventi:

1. Applicare le strategie della psicologia dello sport al team aziendale: dinamiche di gruppo
2. Sviluppare la fiducia in sè e l'attitudine al successo nel business
3. Superare i pensieri negativi che impediscono all'imprenditore di crescere ed espandersi
4. Migliorare l'attenzione e la concentrazione per il raggiungimento delle mete aziendali
5. Focalizzarsi sui propri obiettivi
6. Superare la paura del fallimento e del rifiuto
7. Rilassamento e visualizzazioni specifiche

  • L'importanza dell'Elenco degli Operatori in psicologia dello sport

L'Elenco nasce dalla necessità di fare chiarezza, nel crescente marasma del mondo di Internet e non solo, sullo stato dell'arte della psicologia dello sport e sulla professionalità di chi se ne occupa.
E' nostra cura ed intenzione formare una rete di referenti del nostro gruppo, a noi legati per conoscenza diretta o indiretta e per i quali garantiamo riguardo la qualità del servizio e l'assoluta serietà. Il nostro prossimo obiettivo è quello di fornire ben presto la copertura di tutto il territorio nazionale: l'Operatore nostro referente riceverà il patrocinio di Psymedisport Group su tutte le sue iniziative a livello provinciale e regionale (corsi di formazione, mental training, progetti, convegni ...) e riceverà da noi supporto e sostegno.

  • Perché i nostri corsi sono individuali ?

1. Personalizzazione dell'intervento: il Corso si modella a seconda dello sport, della figura professionale, cerchiamo di offrire un programma altamente specifico per l'utente.
2. Scelta del periodo : i Master Online sono a ciclo continuo e possono essere frequentati in qualsiasi periodo dell'anno. I Corsi individuali tengono conto delle esigenze del frequentante.
3. Il corso individuale permette al corsista di interagire in maniera privilegiata con la docente, formulando domande, chiedendo approfondimenti e soprattutto godendo dell'opportunità di chiedere ed ottenere altro materiale direttamente durante il Corso (senza costi aggiuntivi, a meno che il materiale da fornire non sia di grossa quantità!). Stabilito un primo contatto con la docente, il corsista potrà sempre tenersi in contatto con lei via e-mail o by phone.
4. C'è la possibilità, rispettando i diritti sulla privacy, di entrare in contatto con altri professionisti del settore per creare un'associazione nella tua regione, con il nostro benestare.
5. Molti hanno scelto i nostri Corsi Individuali, dal Piemonte, alla Lombardia, dall'Emilia-Romagna al Veneto, dal Friuli V.G. alla Toscana, dal Lazio all'Abruzzo perchè offriamo trasparenza, perchè non ti viene promesso niente che non siamo in grado di mantenere, perchè cerchiamo il modo di promuovere al meglio la tua attività attraverso le nostre competenze, attraverso l'esperienza che abbiamo accumulato in questi anni, dal 1998 ad oggi.

  • Differenze fra i Corsi: quale scegliere?

CORSO OPERATIVO INDIVIDUALE: residenziale (si svolge a Romans D'Isonzo (GO)), permette approfondimenti personalizzati e prove pratiche di rilassamento + visualizzazione incentrate sullo sport o sulla situazione lavorativa o scolastica. Apre la strada a possibili contatti o collaborazioni con il nostro gruppo.
Anche questo Corso è l'ideale per iniziare un percorso formativo o per completare la tua formazione teorica, acquisendo diversi strumenti operativi. Se ti è possibile programmare una giornata e fare un viaggio fino alla nostra sede, te lo consigliamo senz'altro. 249,00 Euro, durata: 9 ore

TECNICHE DI OTTIMIZZAZIONE DEL RENDIMENTO SPORTIVO: in parte online, in parte residenziale, completa il programma dei corsi precedenti inserendo 3 argomenti che non vengono trattati nel materiale offerto online: i disturbi alimentari nello sport, psicopatologia e sport e il colloquio psicosportivo. E' il Corso più completo fra i tre, ideale per chi vuole approfondire ulteriormente le sue conoscenze in questo campo. Esiste la possibilità, per chi ha già frequentato il Corso Online o il Corso Operativo, di fissare i soli 3 incontri residenziali previsti e trattare esclusivamente i nuovi argomenti.
Corso completo: 359,00 Euro, 10 settimane online + 3 incontri residenziali di 3 ore.
Corso parziale: 300,00 Euro con i 3 incontri residenziali di 3 ore.

 

 
©2003-2014-PSYMEDISPORT GROUP        @webmaster